Vai al contenuto

Nessun Dorma

NESSUN DORMA…

Invito all’opera

A cura di Maite Carpio Bulgari

Chi non ha mai cantato, almeno una volta nella vita “La donna è mobile” o “Figaro qua, Figaro là”?

Se tutti le hanno cantate, solo pochi sanno come sono nate e quanto fatica c’è dietro questi capolavori.

Sotto forma di racconto teatrale, questo viaggio ci conduce alla scoperta della vita e delle opere dei grandi compositori italiani, intrecciando vicende reali e trame fantasiose. Un ciclo di 6 serate evento che inizia con Claudio Monteverdi e le sue opere più note: L’Orfeo e L’incoronazione di Poppea. Si prosegue con una seconda serata tutta da ridere grazie a Gioacchino Rossini e al suo Il barbiere di Siviglia. Il terzo e il quarto incontro sono dedicati a Giuseppe Verdi con Rigoletto e Traviata, per parlare di sentimenti e passioni. A chiudere la rassegna, due serate dedicate a Giacomo Puccini, per scoprire l’insolita realizzazione de La Bohème e Madama Butterfly.

Sul palco del Teatro Parioli, in compagnia della padrona di casa ci sarà un ospite diverso ogni sera. Avremo direttori d’orchestra, grandi interpreti, biografi e studiosi illustri che si alterneranno sul palco per parlare, guardare e ascoltare insieme gli allestimenti più belli e tante arie famose.

Dopo il successo della serie L’Opera Italiana prodotta da Maite Bulgari per Rai e Gruppo Editoriale L’Espresso, “Nessun dorma, invito all’opera” celebra le opere italiane che più amiamo, per un nuovo progetto Garbo Produzioni, in collaborazione con il Teatro Parioli e Rai Teche.

“Nessun dorma, invito all’opera” andrà in scena ogni lunedì dal 20 febbraio al 27 marzo.