Vai al contenuto

Il verbo degli uccelli

Il verbo degli uccelli

Dal 25 al 28 maggio 2023

Spettacolo del Centro Sperimentale di Cinematografia

étude drammaturgico di Lorenzo d’Amico De Carvalho

dal poema Mantiq ut-Tair di Farid Uddin Attar

regia Lorenzo d’Amico De Carvalho 

in scena gli studenti e studentesse del progetto speciale Acting Ukraine Dmytro Balashov, Katerina Borovska, Anastasiya Dutchak, Karolina Kachmar, Diana Linchuk, Sofia Lys, Danylo Samoilov, Uliana Samoliuk, Yuliia Serbin, Diana Tkachuk, Hlib Tovstoluh, e gli allievi dilpomati del corso di Recitazione Martina Iacomelli e Daniel Panzironi.

 

coreografie Silvia Perelli

disegno luci Leone Orfeo

costumi Giulia Fulgaro

trucco Sara Di Cerruti

musiche D-Kai

si ringraziano: Andrea Bivi, Giovanna Arena

“Il verbo degli uccelli” è un poema persiano del dodicesimo secolo che racconta come, per sottrarsi al caos e alla disperazione che opprimono il mondo, l’Upupa raccolga la moltitudine degli uccelli e la guidi alla ricerca di un re perduto, Simurg, che si dice abbia tutte le risposte. 

Metafora del viaggio mistico de l’Uomo alla ricerca del Divino, la drammatizzazione del poema viene portata in scena da un ensemble interculturale composto dagli studenti e studentesse del progetto speciale Acting Ukraine, e da ex-studenti del corso di Recitazione del Scuola Nazionale di Cinema.

Orari Repliche
Gio25-05-2320.30
Ven26-05-2320.30
Sab27-05-2320.30
Dom28-05-2317.00

Data

25 - 28 Mag 2023
Expired!

Ora

20:30 - 17:00

Maggiori informazioni

Acquista ORA
Marzo 2024
Nessun evento trovato!